.
Annunci online

hommerevolte
Blog-Lab di Luca Guglielminetti e del Nuovo Caffé Letterario
Link
Cloud Tags

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Locations of visitors to this page


PROFILO - @Google

INCIPIT
C'è la bellezza e ci sono gli umiliati. Qualunque difficoltà presenti l'impresa, non vorrei mai essere infedele né ai secondi né alla prima." (Albert Camus)
L'uomo in rivolta

Cerca sui miei blog



Nuovo Caffé Letterario

Anche su:


Nuovo Caffé Letterario

Promuovi anche tu la tua Pagina



Pubblicazioni on-line su: ISSUU


Video
Vimeo


politica interna
L'esperimento web dopo la morte di Craxi
15 gennaio 2020


In questa raccolta di testi - "Dalla dispora socialista all'ascesa di Matteo Renzi" - c'è uno spaccato dei pensieri di chi ha diretto per sei anni un esperimento di "cyber-militanza" iniziato 20 anni fa, agli inizi della diffusione e utilizzazione di internet.
Il 19 gennaio 2000 muore Bettino Craxi ad Hammamet e pochi giorni dopo apre il portale web Socialisti.net (con le appendici del Nuovo Caffé Letterario e, dal 2006, di questo blog). Il numero di contatti nel secondo anno (2001) supera il milione di pagine visitate e diventa subito il sito ufficiale della Lega Socialista e del Nuovo PSI, ma resta soprattutto un esperimento di "comunità virtuale". Una comunità di reduci, tecnicamente di vittime traumatizzate dal sacrificio del capro espiatorio: del "cinghialone", come veniva chiamato Craxi durante Tangentopoli.

Il portale è consultabile - nell'archivio Web a questo indirizzo (http://web.archive.org/web/20060507144032/http://www.socialisti.net/Default.htm) - come testimonianza delle discussioni di tale comunità in quell'epoca ansiosa di ritrovare una casa politica autonoma.
La diasposta socialista è rimasta irrisolta, ma almeno la dimensione della tragedia di allora è oggi evidente e manifesta, ad esempio, nel film di Gianni Amelio e nel libro di Marcello Sorgi che accosta i destini dello statista socialista a quella dello statista democristiano Aldo Moro.

La pubblicazione è consultabile on line, ma non essendo più scaricabarile, la invio a chi fosse interessato.
§§§
sfoglia
dicembre        febbraio